Allegion

SISTEMI DI CHIUSURA IN RETE IN MANIERA FLESSIBILE.

Nel corso degli ultimi anni, SimonsVoss ha perfezionato con coerenza la funzionalità di rete del sistema 3060.

Offline.

L'opzione più semplice e affidabile per gli impianti di chiusura con basso grado di complessità. Le autorizzazione e gli elenchi di blocco vengono definiti con il software di gestione del sistema Locking-System-Management (LSM) di SimonsVoss e trasferiti ad un dispositivo di programmazione. Il dispositivo viene collegato direttamente alle chiusure presenti all'interno dell'immobile. Dopo lo scambio dei dati, il dispositivo di programmazione viene ricollegato alla gestione del sistema, dove le conferme dei componenti di accesso aggiornate vengono inserite nel software LSM.

Collegato parzialmente in rete.

Nella modalità con collegamento alla rete parziale, le modifiche vengono definite tramite il software LSM e trasferite ai gateway tramite la rete. Se un utente si trova entro il raggio d'azione di un gateway, i dati di modifica memorizzati temporaneamente su di esso vengono inoltrati automaticamente al suo supporto di identificazione. Da qui i dati giungono alle chiusure al successivo accesso.

Online.

L'intera gamma di prestazioni del sistema 3060 si ottiene con il collegamento diretto di tutti i componenti, dal software di gestione del sistema, ai gateway, fino alle chiusure. Lo scambio dati con tutti gli elementi in rete avviene in tempo reale. Risultano così possibili applicazioni quali il "blocco rapido dei dispositivi", l'"abilitazione di emergenza", l'"attivazione/disattivazione tramite software LSM", il "telemonitoraggio delle chiusure" e l'"event management (SMS/e-mail)".

 

Panoramica dei vantaggi.

  • Gestione centralizzata del sistema
  • Monitoraggio porta centralizzato
  • Azionamento centralizzato di sistemi di altri produttori
  • Immissione di segnali da sistemi di altri produttori
  • Gestione eventi
  • Valutazione dei messaggi di errore mediante l’event manager

Allegion